Cuscinetti oscillanti a rulli

    Cuscinetti oscillanti a rulli

Vuoi conoscere le disponibilità o necessiti di maggiori informazioni su Cuscinetti oscillanti a rulli?

cuscinetti oscillanti a rulli sono semplici meccanismi che vengono inseriti all’interno di un ingranaggio, al fine di ridurre al minimo l’attrito fra due oggetti. Questi ultimi devono tendere a muoversi in maniera rotatoria fra loro e ciascun cuscinetto agisce mediante azioni di strisciamento.

Caratteristiche tecniche dei cuscinetti oscillanti a rulli

Ognuno dei cuscinetti oscillanti a rulli riesce a svolgere fino in fondo la propria funzione grazie ad una capacità di carico nettamente superiore rispetto alla media. Il loro obiettivo principale è quello di fare in modo che l’organo supportato sul quale vengono poggiati non risulti soggetto ad un’usura troppo rapida, con la chance di utilizzare determinati marchingegni per un arco di tempo nettamente superiore.

I cuscinetti sono costituiti da una sequenza formata da una coppia di elementi, che riducono al minimo eventuali danni derivanti da un uso prolungato. A tutto ciò bisogna aggiungere l’importanza rivestita dalla presenza dei rulli, che nel caso dei cuscinetti oscillanti a rulli hanno la forma di una botte, che garantiscono una facile inclinazione dell’asse di rotazione. Ad ogni modo, questo sistema funziona al meglio quando viene adoperato quando serve una precisione di lavoro molto alta. L’utilizzo di un cuscinetto al posto di un altro è determinato dalle sue caratteristiche costruttive e prestazionali, senza lasciare in secondo piano un’attenta analisi dell’ambiente nel quale esso opera.

Questo genere di cuscinetto può essere concepito con diversi materiali tutti molto rilevanti. Nella maggior parte dei casi, vengono utilizzate particolari leghe che vedono la combinazione fra cosiddetti metalli bianchi, quali ad esempio stagno e piombo o stagno e zinco. In tutti i casi, i cuscinetti oscillanti a rulli devono avere una capacità di carico molto elevata, un coefficiente d’attrito estremamente basso, una durata d’esercizio lunga e un alto grado di robustezza.

Inoltre, tali caratteristiche non devono modificare a seconda dell’alterazione della temperatura di esercizio, rimanendo sempre abbastanza costanti. Numerosi sono i marchi che producono strumenti di questo genere, con la capacità di mettere in vendita modelli di alta qualità. Tra i più rilevanti in assoluto, vanno segnalati NTN, SNR, ARB, HRB. Un prodotto di questo tipo deve essere sottoposto ad una frequente lubrificazione, preferibilmente ad olio o a grasso.

Categoria
Cuscinetti Volventi