Cuscinetti a contatto obliquo

    Cuscinetti a contatto obliquo

Vuoi conoscere le disponibilità o necessiti di maggiori informazioni su Cuscinetti a contatto obliquo?

I cuscinetti a contatto obliquo sono stati progettati per specifiche esigenze di montaggio e costruzione a livello meccanico. La caratteristica peculiare dei cuscinetti a contatto obliquo è il meccanismo con il quale essi sfruttano la presenza esterna di un angolo di contatto per lavorare in presenza di piste di anelli esterni e interni.

L’angolo di contatto è una linea in grado di congiungere i punti di contatto di riferimento tra le sfere e le piste, una linea perpendicolare all’asse del cuscinetto. Nello specifico, le piste vengono allineate in modo tale da essere posizionate l’una rispetto all’altra nel senso in cui è posto l’asse.

A livello ingegneristico questi cuscinetti, grazie alla loro particolare conformazione, riescono a supportare dei carichi detti combinati, in modo da riuscire ad agire generalmente in due sensi: assiale e radiale.

Nello specifico è importante ricordare che l’aumento dell’angolo di contatto del cuscinetto a contatto obliquo è dovuto alla proporzione lineare che intercorre tra l’angolo e la capacità del cuscinetto di sostenere un carico di senso assiale.

In che settore sono utilizzati i cuscinetti a contatto obliquo?

I cuscinetti a contatto obliquo sono impiegati nelle costruzioni meccaniche che richiedono lo sviluppo di particolari funzioni a velocità elevata. Essi hanno un largo campo di applicazione. Sono utilizzati in laminatoi, cilindri finitori, macchine utensili e torni verticali.

In alcune situazioni, inoltre, sono impiegati anche a temperature particolarmente alte o basse, in abbinamento con guarnizioni incorporate per proteggere gli organi meccanici da applicazioni corrosive.

Al fine di garantire una buona applicazione e longevità dei cuscinetti a contatto obliquo è importante che l’operazione di montaggio venga svolte correttamente. Esso può essere svolto in due modi:

  1. Montaggio ad X
  2. Montaggio ad O

Le industrie che più si servono dell’uso di cuscinetti, ed in particolare di cuscinetti a contatto obliquo sono:

  • l’industria produttiva
  • l’industria chimica
  • il settore agricolo (macchine agricole)

Quali operazioni di manutenzione devono essere effettuate su cuscinetti a contatto obliquo?

Al fine di evitare guasti e fenomeni di usura precoce, è necessario che i cuscinetti a contatto oliquo vengano applicati in modo adeguato per evitare che lavorino in condizioni di non-allineamento assiale ed anche la penetrazione al loro interno di umidità e sostanze estranee che andrebbero a comprometterne il funzionamento.

Al fine di ovviare questo problema è necessario un sistema di protezione adeguato che rispetti una serie di operazioni: la selezione del lubrificante (oleoso/grassoso), lo spazio a disposizione, l’attrito generato, la velocità periferica inerente alla superficie di tenuta, così come le fondamentali operazioni di manutenzione quali la pulizia e la lubrificazione.

È importante ricordare che questi componenti sono applicati in situazioni in cui sono necessarie operazioni di precisione nell’ordine del micron. È opportuno quindi che i cuscinetti funzionino nel migliore dei modi per prevenirne il grippaggio o la rottura.

Categoria
Cuscinetti Volventi